lunedì 27 marzo 2017

Quanto dura

Bilancio di due giorni:

- un figlio medio e un marito tornati fradici dopo aver trascorso un esaltante pomeriggio a S. Siro in compagnia di 70.000 cresimandi, accompagnatori e un Papa che riesce a conquistarti con la sua umanità.

- un figlio grande con un naso da pugile, dopo aver ricevuto una sonora ginocchiata durante la partita di basket. Fatto uscire dal campo dall'allenatore perchè lacrimante, non ha voluto neppure andarsi a far medicare con un pò di ghiaccio ma ha preferito restare in panchina fino alla fine dell'incontro: stoico!

- un figlio piccolo che, uscito dallo spogliatoio ancora in divisa, non si è accorto di aver dimenticato dentro le scarpe e........ciao! Peccato che la partita era in trasferta e ci sì è accorti la sera, ad ora di cena, dello smarrimento.
L'accompagnatore non era la mamma, serviva precisarlo?

- un papà che è saltellato a destra e a manca per due giorni incastrandosi tra incontri, partite, visite di amici e che, questa mattina, è uscito per andare in ufficio ammettendo che la giornata sarà sicuramente meno stressante del weekend appena trascorso.

- una mamma stra-coccolata da tutta la famiglia, che si è prodigata, per alleggerirla di molte incombenze, lavori e smazzamenti vari, in un modo a cui lei non è veramente abituata.
Si potrebbe assuefare a questa situazione.
Sì, si potrebbe veramente abituare troppo bene.....
Quanto dura la gravidanza?
Quanto quella di un elefante?
No!?!?!
Peccato.......    

3 commenti:

  1. Oh bè...poi c'è l'allattamento tranquilla, e le notti in bianco, anche questo è molto stancante, ricordi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .....no, non voglio ricordare.....

      Elimina
    2. Ahahahahahahaha!!! Dai sarà facilissimo: ne hai solo uno piccolo e tre forti aitanti che non vedranno loro di prendersi cura della loro sorellina... :))

      Elimina