venerdì 21 settembre 2018

Un paio di panini = 4

Mamma chiede al figlio grande: " Mi fai un piacere? Esci e vai a comprare un paio di panini?"

Il perticone acchiappa quattro monetine, prende la bici scassata e fila.

Dopo pochi minuti è di ritorno con il sacchetto di carta.

Mamma lo vede un po' troppo ciccio, lo apre e chiede: " Ma, scusa Senior, non ti avevo chiesto un paio di panini? Perché ne hai comprati quattro?"

Senior replica: " Appunto!
Un paio!
..................urca, è vero!!!
Pane non è come scarpe.
Un paio è proprio due!"

E niente, complimenti per la grammatica!

giovedì 20 settembre 2018

Abbiamo la Mary!!!

E finalmente la trovarono!

La Mary!

Tramite quelle strane congiunture di tam-tam ci si è incastrati alla perfezione.

Lei, che ha deciso di togliersi dal mondo del lavoro perché, a 54 anni, è stufa di spedire curriculum e sentirsi dire che è troppo vecchia.

Lei, mamma di un ragazzo e una ragazza, gemelli, di 19 anni.

Lei, amante dei gatti.

Lei, solare e attenta.

Lei, appena è entrata in casa nostra, Mino le si è avvicinato e si è lasciato coccolare.

Lei avrà il compito di prendersi cura del nostro ometto dalle 9 alle 17.

Hanno già iniziato facendo 9-12, la prossima settimana Mino si fermerà anche per pranzo e poi via! tutto suo.

Il ragazzo sembra aver accettato abbastanza bene la nuova routine e la nuova casa, la presenza dei gatti aiuta molto a distrarlo mentre la mamma sgattaiola fuori casa.

Anche lei si sente serena e questo conta tantissimo!

Un'altra tessera del puzzle è andata a posto.

Mamma potrà approfittare della pausa pranzo per svolgere qualche lavoro di casa senza cozza appresso e.........andare in bagno senza lo spettatore che svuota armadi e cassetti!!!

Questa sì che è libertà!!!!!


mercoledì 19 settembre 2018

Cioè

E' stato come fare un salto nel tempo.

Precisamente all'indietro e di circa trent'anni.

In un'epoca di digitale, informatico, web non pensava esistesse ancora.

E invece lo ha visto!

Lì, nella vetrina dell'edicola!

Lui!

Per nulla invecchiato: i suoi anni li porta benissimo!!

Le sono venute in mente le sue Smemo: chissà che fine hanno fatto?

Perché lui era un caposaldo della loro imbottitura!

Lui: il Cioè!

La sua cameretta era tappezzata dai poster che trovavi nella parte centrale.

Era lì!

Con la copertina adesiva come allora.

L'adolescente che è in lei ha fatto capolino e le ha strizzato l'occhio.

Poi ha visto che, in bella vista, troneggiava la coppia Ferragnez e se ne è andata mostrandole il dito medio.

C'ha ragione anche lei......  

martedì 18 settembre 2018

La sacca

Impe: " Medio vedi di far saltar fuori il mazzo di chiavi di casa che hai preso sabato pomeriggio, quando sei uscito a fare un giro in bici con i tuoi amici."

Medio: " E' nella sacca nera che mi sono portato dietro."

I: " Lo so, me lo hai già detto anche ieri e l'altro ieri ma le chiavi no  le ho ancora viste.
Pianta lì quello che stai facendo e tirale fuori."

M: " ...........ma.......la sacca è vuota!
Pensavo fossero qui.........
No aspetta.......forse le ho appoggiate sul divano: provo a spostare i cuscini!
No, non ci sono.
Magari sotto i divani!
Junior io li alzo e tu guardi sotto.
No!
Forse le ho appoggiate nel cestino della tua bici quando sono entrato in cortile.....
No, neanche lì!"

Il ragazzo, dopo aver guardato, per una buona mezz'ora,  ogni angolo possibile in cui il mazzo di chiavi avrebbe potuto essere stato messo, e non avendolo assolutamente trovato, le ha detto: " Non lo so mamma, ero veramente convinto che fossero nella sacca nera ma non c'è!"

Senior: " Quale sacca nera? Quella che c'è in cameretta?"

M: " No, quella che ho messo sulla cassapanca all'ingresso.....però aspetta.....
E' vero!!
Ho usato QUELLA sacca!
E infatti ecco le chiavi e anche il pacchetto di m&m's che mi ero comprato!!!!
Bona: problema risolto!"

Problema risolto!?!?!!?

TU sei il problema Medio.
O meglio: la dimensioni in cui navighi!
Coerentemente scollegato.

lunedì 17 settembre 2018

Mino 1

Appena viene al mondo tu non sai se ti farà dormire per più di un'ora di seguito.

Non sai se ti farà purgare ogni dente che metterà.

Non sai se amerà alla follie le prime pappe o te le sputerà in faccia.

Non sai se sarà 'mamma' la sua prima parola o 'Juve'.

Non sai se gattonerà o inizierà subito a correre.

Non sai tante cose, ma una la sai sicuramente: non smetterai di amarlo, mai!

Neppure quando avrai talmente tanto sonno arretrato che non ti basterebbe un condono di una settimana di letto.

Neppure quando ti morderà mentre lo allatti, perchè la tua tetta è meglio di qualsiasi gingillo che massaggia le gengive.

Neppure quando ti farà una doccia di mais e tapioca.

Neppure quando perderai anni di vita vedendolo arrampicarsi sulle scale come un gatto.

Perché l'amore di una mamma è così, va oltre.

E io ho l'onore di riprovarlo, da un anno, anche con te.

Buon compleanno Mino, tu sei il mio Piccolo Diavolo!



      Foto scattata ieri sera, Piccolo Diavolo non per nulla!
      Spruzzino monello!!



venerdì 14 settembre 2018

Posto per 7

Incroci cosmici fanno si che la prima settimana di scuola sia stata un vero delirio!

Uscite la mattina a orari canonici ma rientri un po' qua e un po' là!

Visita pediatrica e richiamo del vaccino uno dietro l'altro.

Ricomincio delle attività sportive ( e qui c'è da mettersi le mani nei capelli per gli orari!)

E poi lui!

L'ospite inaspettato.

Il nonno!

In questa settimana lui e la nonna avrebbero dovuto non esserci, perché impegnati in una vacanza nella Madre Russia con visita a Mosca e tappa in Siberia.

La sua prostata monella ha fatto sì che l'urologo gli abbia sconsigliato vivamente la trasferta, per cui lui è a casa mentre lei - dasvidania - domenica scorsa ha preso l'aereo e ci si rivede domani sera.

Tutte le sere lui arriva, si accomoda a tavola e condivide il loro delirio.

E niente...dove c'è posto per 6 ce n'è per 7!

Settimana prossima a chi tocca?

Il tavolo è lungo!

giovedì 13 settembre 2018

#ilsilenziofapaura


Chi ha inventato il detto 'il silenzio è d'oro' non ha figli.

Il silenzio fa paura!!!

Se hai un figlio piccolo e non senti nulla, cagati addosso!!

Se fracassano e fanno rumore è tutto ok.

L'assenza di rumore è foriera di disastro in corso.

Questa mattina mamma stava sistemando le stanze mentre il Mino le trotterellava lallando attorno, svuotando i cassetti dei calzini o strappando le pagine dei Topolino dei fratelli - e fin qui tutto ok!

Ad un certo punto si è allontanato e lei lo ha perso di vista per.....quanto? 40 secondi???

Lo ha trovato così:


intento a srotolare la carta igienica del bagno in assoluto silenzio.

Il silenzio fa moooolta paura!!!