venerdì 28 luglio 2017

Se lo dice papà......


Loro due in camera si stanno preparando per uscire.

Lei: " Non arrivo al due ottobre...me lo sento!"

Lui: " Cosa vuoi dire?"

Lei: " Che Mini arriverà prima del termine!"

Lui: " Non sarebbe un problema...."

Lei: " Intendo dire che non penso di arrivare neppure a ferragosto!"

Lui si blocca e la guarda: " Stai scherzando vero?"

Lei: " No.
Lo sento sempre più basso.
Come se volesse scivolare fuori."

Lui: " E tu spiegale/gli che se dovesse nascere adesso sarebbe una menata!
Ti ricordi con Junior? Culla termica, reparto di semi-intensiva, voi ricoverati per settimane....deve starsene buonino ancora per almeno altre sei settimane!"

Lei: " Vuoi che non mi ricordi?
Junior che non si attaccava e dovevo tirarmi il latte: vivevo con le tette di fuori o con lui in braccio per mangiare!"

Lui: " Lo capisci anche tu che è troppo presto!"

Lei: " Te lo ripeto: diglielo a Mini, mica a me!!

Io che ci posso fare??"

Si avvicina a lei, appoggia le labbra alla pancia e sussurra: "Ciao Mini, sono papà. Ti volevo dire di  stare ancora un pò tranquillo. Tra qualche giorno tornano i tuoi fratelli e poi ti portiamo in montagna. Quando torniamo sei libero di fare quello che vuoi.
Fatto!"

Lei: " Bravo papà."
 

Vediamo un pò se Mini è ubbidiente.
 

.........sè, come no!!!!

 

8 commenti:

  1. Mini stai lì... non fare scherzi!
    Il ginecologo che dice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se decide di fare come Junior arriva.....la prossima settimana!
      Ho il controllo domani, così vediamo come sono messa lì sotto.
      Però io mi sento che.....manca poco!

      Elimina
  2. È sempre un'emozione

    RispondiElimina
  3. Sai che non ti capisco pero' imperfetta ?

    Davvero..

    Tutta la cialtronaggine sulle cose importanti, e non solo durante la gravidanza, ma in generale nella vita di tutti i giorni... poi vi accorgete che ci sono rischi reali e cascate dal pero.

    Lo sai che assumere alcool in gravidanza anche in quantitá molto moderate ha una serie di controindicazioni sulla salute del feto e sul rischio di parto prematuro. Lo sai vero ? Dimmi che lo sai .. la ginecologa che ti segue non puo' essere cosi' rinco anche lei da non avertelo ripetuto almeno tre o quattro volte tra questa e le gravidanze precedenti.

    http://www.lastampa.it/2014/03/11/scienza/benessere/gravidanza-parto-pediatria/rischio-parto-pretermine-per-chi-beve-anche-poco-5021g00C7EYsgNlNaAZ2cP/pagina.html

    RispondiElimina
  4. Vedetta, un conto è fare campagne preventive, un conto è minacciare, a posteriori, una donna incinta..ti invito a valutare i dati, non abbiamo prove di bevute di alcolici
    impegni, le variabile che guidano un evento così complesso il parto sono infinite e in gran parte sconosciute... pensa che ai miei tempi si diceva che spaventare o fare arrabbiare una mamma
    provocare una nascita prematura, vero vedetta..?
    un abbraccio e .... facci sapere, mi raccomando

    RispondiElimina
  5. Cosa vuoi che ti dica mila,

    Io mi incazzo per la cialtronaggine da un lato e la beata ignoranza che trasudano i post, dall'altro ... speriamo bene comunque..

    RispondiElimina
  6. Ma certo , vedetta, si capisce che parli a fin di bene e che speri per il meglio. Come nelle migliori famiglie, anche nei blog ci vuole lo zio in gamba e brontolone... impe, dicci che cosa ha detto il gine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' dal 7 marzo - giorno in cui ho scoperto di diventare mamma un'altra volta - che conduco una vita estremamente morigerata. Non che prima fossi un'alcolizzata cronica o una folle sciamannata, certo se capitava l'aperitivo con gli amici non mi fiondavo sull'analcolico!!
      Sono cialtronamente responsabile, non ignorante!
      La visita di sabato è andata bene: Mini cresce , ha già raggiunto i due chili e la situazione lì sotto è ancora tranquilla...però io al due di ottobre non ci arrivo!

      Elimina