giovedì 4 febbraio 2016

Pancia batte testa

Diciamo che sono una persona che viaggia molto ‘di pancia’.

Troppo spesso la mia parte raziocinante se ne resta quieta, soffocata dall’abbonadante trippa dell’ irrazionalità.

Che poi non la chiamerei proprio irrazionalità.....

E’ semplicemente fidarsi ad occhi chiusi di un istinto che ti guida un po’ follemente.

In certi momenti è come lasciarsi bendare e dire: ‘ Vai! Non so dove mi porti, ma ci sto!’

E allora è bastato il ‘la’ della sorella.

Una proposta lanciata così, forse per scherzo, che ha però permesso di mettere in moto un frullare di idee, emozioni, scelte e decisioni.

“ Sai sorella, ho deciso che sì, un tatuaggio lo voglio.

Anzi: ne sento il bisogno!

A dir la verità l’avrei anche già scelto.

Non so se sarà come quello che ti farai fare tu, ma io di questo marchio sulla pelle so già di non poter più farne a meno.

Ho già sentito chi me lo farà, questo pomeriggio vado!”


Non c’è partita.

Pancia 1 – Testa 0

4 commenti:

  1. io sono con te! ho tre tatuaggi quindi non potrebbe essere altrimenti!!!! dai, che ti fai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto questo che mi piace un casino, ma devo un pò 'personalizzarlo'. Da spiegare non è facile....ti dico solo che è bello!!!

      Elimina
    2. Brava!! W la pancia!!!

      Elimina
  2. Io starei cercando il coraggio...ma andrò di pancia pure io, sarà l' unico modo

    Francy

    RispondiElimina