giovedì 23 luglio 2015

Senior in partenza

Sabato ci sarà il cambio turno.

Senior prenderà il pullman alle 13.

Dopo aver scaricato le valige del turno ‘medie’, verranno caricate quelle del turno ‘elementari’ e lo stesso pullman riporterà a casa Medio.

Impe: “ Contento di partire per la montagna con il tuo miglior amico Fe?”

Senior: “ Ma sì mamma – con aria da scazzo a mille – me lo hai chiesto anche ieri.....”

I: “ Mamma che carattere....”

S: “ Guarda che non è la prima volta che vado in vacanza da solo!
So già tutto!
Che devo ascoltare il don,
che non devo fare casino,
che devo mangiare e bere tanto,
che, quando siamo sui sentieri, non devo correre,
che la notte dobbiamo dormire e non chiacchierare,
che devo tenere in ordine la mia roba,
che non devo lasciare l’accappatoio bagnato sul letto....
Insomma: so tutto!
Non ti devi preoccupare!”

I: “ E chi si preoccupa???”

Ebbene sì, l’adolescente che c’è in lui sta prendendo sempre più piede trasformandolo, in alcuni momenti, nell’essere più indisponente, gradasso e malmostoso dell’universo.

Direi che una settimana di lontananza non può che giovare all’equilibrio psicologico di tutti i membri della famiglia.

7 commenti:

  1. Ma daiii!!! Ora dici così, poi ti scenderanno lacrimucce e starai in pensiero perché non ti chiamerà abbastanza spesso :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse, Maira......resta il fatto che in certi momenti la convivenza con lui inizia ad essere difficoltosa.
      Una settimana di lontananza ci farà bene!!

      Elimina
  2. Uh uh...l'ormone che inizia a muoversi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì! Narcotizziamolo!!!!!
      Mi sa che avrò bisogno dei tuoi consigli!! Di moltissimi consigli!!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Aiuto veramente!!!
      E questo è solo l'inizio.....

      Elimina
  4. parole sante... parole sante! fara' bene a tutti!

    RispondiElimina