venerdì 23 dicembre 2016

Auguri di rughe, di chili e di amore


A voi che siete passati a trovarmi nel mio blogghino  auguro tante, ma tante tante rughe, di quelle che vengono intorno alla bocca ed agli occhi perché si è riso troppo ( che poi per farle andar via bastano creme o punturine.... fatevele regalare! )

A voi che state ancora leggendo - ma avrete sicuramente pensato : quanto è stronza questa qua!! -  auguro anche una valanga di chili, perché non c’è più bella cosa che condividere la tavola con i propri cari.
Papa Francesco ha detto: Il cenone di Natale  sei tu quando sazi di pane e speranza il povero che bussa alla tua porta.
Allora saziamo e lasciamoci saziare.

A voi che, inspiegabilmente, non avete ancora cambiato pagina mando un abbraccio sincero e l’augurio di trascorrere con le persone che amate immensamente non solo il 25 di dicembre ma tutti i giorni dell’anno.


Perché Natale non sia solo un giorno.

Perché ogni giorno sia Natale.


Infiniti auguri
Impe & tribù


11 commenti:

  1. Ti lovvo Impe, mia adorata comare, tu e tutta la tua tribù. Sempre e solo il meglio per voi tutti, a Natale e sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Puff!
      Contraccambio di vero cuore!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Graaaaaaaazie Spetti!
      Anche a te e alla tuia splendida Famiglia ( con la F maiuscola!!)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Qui 3....ma poi a dieta!!!
      Augurissimi anche a te Livia!

      Elimina
  4. Tanti auguri a tutta la tribù!!

    RispondiElimina