giovedì 21 gennaio 2016

Ne va della mia salute

Senior: “ Ho una proposta, però mi dovete lasciar finire di parlare.

Allora: ho bisogno di una camera tutta mia.

Quindi sarebbe bello se potessi trasferire il mio letto nello studiolo.

Fatemi finire!

Ho già misurato e, spostando la scrivania contro la finestra, il mio letto si può incastrare.

Basta anche il materasso!

Non importa se è stretta e piccola e non si riusciranno ad aprire le antine degli armadi: a me va benissimo anche così!

Voi non potete capire com’è dividere la cameretta con quei due: non c’è pace, non c’è privacy, non c’è tranquillità, ordine....è un inferno!

Io non ce la faccio più!

Non potete dirmi di no!

Ne ho veramente bisogno!

Ne va della mia salute....e della loro perché, se continuano così, un giorno o l’altro li faccio volare giù dalla finestra.

Giuro che lo faccio!

Quindi pensateci....

Non voglio una risposta adesso.

Ne riparliamo domenica, va bene?!?!”

Anch’io!!!!

Anch’io!!!!

Anch’io voglio una stanza tutta mia, solo mia!!!!

.......quando ne parliamo????

8 commenti:

  1. Impe qui mi sa che ne va della tua, di salute...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giàssò che con questa storia ci tirerà giù la pelle dalle braccia. Il ragazzo riesce ad essere veramente pesante, quando ci si mette....

      Elimina
    2. Ogni tanto pure il Ric ci ha provato. Solo che per avere una camera da solo dovremmo cambiare casa... E' stato abbastanza semplice stroncarlo sul nascere :-)

      Elimina
  2. Se serve un geometra chiama pure!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paaaaatt!!!
      Ti ho chiamata!
      Qui servirebbe anche un esorcista, ne conosci??

      Elimina
  3. COn tre figli bisognerebbe avere un semiresidence :P :P

    RispondiElimina
  4. Se hai una taverna e una soffitta sei a posto... Ne metti uno per piano :)

    RispondiElimina