lunedì 30 maggio 2016

Cosa ho capito della vita

Il weekend è il solito tornado di impegni, scadenze, obblighi, cazzi e mazzi.

Arrivati alla domenica tardo pomeriggio e complice un tempo che definirlo inclemente è un complimento,  la mamma decide: “ Tutti in macchina. Si va a comprare vestiti per Senior che è in mutande! Dei pantaloni dello scorso anno se ne salvano giusto un paio! Sei cresciuto troppo!!”

Con un entusiasmo da condannati al patibolo i figli salgono in macchina e tutti e cinque si dirige al centro commerciale.

Mentre girano alla ricerca di pantaloncini e magliette si imbattono in una conoscente – sposata con figlia piccola.

Quattro chiacchiere di convenienza sono d’obbligo: “ Uff....che fatica queste domeniche...sono appena stata dal massaggiatore perché ero tutta contratta e poi mi sono detta: ho bisogno di altre coccole e così sono passata da qui. Non posso assolutamente tornare a casa a mani vuote! Pazienza se sono ancora cosparsa di olio ma questo vestito me lo voglio provare!”

Lei annuisce ad ogni affermazione con aria stupita; si salutano e il quintetto prosegue il tour.

Ad acquisti effettuati si torna tutti a casa.

In macchina Pater se ne esce con un
“ Apperò....domenica pomeriggio molla marito e figlia e va a massaggiarsi, a fare shopping....
E tu?” lancia uno sguardo divertito alla moglie appoggiandole una mano sulla coscia.

“ E io?????” replica lei sospiando “ E io forse della vita non ho capito un cazzo...”

Spiegatemi dove ho sbagliato.....

10 commenti:

  1. Ahahahah!!! Ma sei sicura che hai sbagliato? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .....non lo so....ma, a differenza sua, sono tutta contratta...Uahahaha!!!

      Elimina
  2. kekkazzneso... io son come te =_="

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calcolando...1+1= non abbiamo capito due cazzi!!!

      Elimina
  3. ABBIAMO, cara. Dove abbiamo sbagliato.

    RispondiElimina
  4. puo' essere una scusa .. la prossima volta dici al maritozzo che ha visto coi suoi occhi che tipo di menage á trois fa la tua amica che ha inserito nella sua routine anche l' appuntamento periodico dal massaggiatore.... dirai al tuo lui... oggi vado a farmi massaggiare anche io .. tié !

    E fu cosi´ che la imperfetta si trovo' a divorziare ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio che per lui non sarebbe assolutamente un problema.
      Quella che andrebbe in sbattimento sarei io.
      Avrei un senso di colpa ( o chiamalo come ti pare ) che non mi farebbe assolutamente godere del momento.
      Certo che alcune di noi sono proprio complicate...io faccio la capofila, grazie!

      Elimina
  5. e io no ho capito un cavolo come te !!!!!!!mai capito niente nella vita io!!!!!!!
    però vupi sapere la mia risposta ripensandoci ben.....
    io no farei mai a cambio.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi nasce tondo...o tonto...non muore quadrato!
      Però ogni tanto un pò di sano egoismo non ci farebbe male!!

      Elimina