giovedì 5 maggio 2016

Maledetta ricrescita

Le aveva chiesto di passare a casa sua per farle un ritocchino al colore.

Si è presentata puntuale e, appena puntato il piede, ha iniziato la sequela:

‘ Ciao
-         non ti sembra ora di cambiare i copri divani?? Quel colore è terribile!!
-         ma i vetri della cucina da quand’è che non li lavi??
-         e i copri sedie??? Dai!!!
-         i tuoi figli urlano sempre così quando giocano in cortile??
-         ma ti sembra che si devono rimbambire davanti alla tv??
-         non hanno da studiare? Ah, hanno già finito........possono ripassare ancora!!
-         ma perché compri sempre così tanto pane?? Guarda che ingrassi!
-         quante erbacce nel tuo prato!! Ma lo hai sparso il fertilizzante???
-         cosa prepari per cena? Pasta?????? Ma non lo sai che i carboidrati la sera sono veleno?
-         vai a comprarti qualcosa di nuovo! Anche la tua nonna si veste meglio di te!’

A tinta posata saluta figlia e nipoti lanciando l’ultima bordata ‘Ciao, comunque quand’è che ti decidi ad imbiancare questa casa, guarda che muri!!’

Si  chiude la porta alle spalle  e può ricominciare a respirare.

Ogni tanto lei si sente quasi in colpa perché, pur abitando a 200 metri di distanza, cerca sempre di evitare che la propria mamma vada a trovarla.

Poi arrivano queste visite.

Un enorme postit giallo fluo che le ricorda: ecco perché mantieni le distanze!!!!!!

Maledetta ricrescita!!!

8 commenti:

  1. ti dico solo tre parole: Jean Louis David.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre troppo saggia Puff, accetto il consiglio!

      Elimina
  2. Ehehehehehehehehe ognuna ha la mamma che le e' capitata XD

    RispondiElimina
  3. Dopo questo "esauriente" post ---- capisco la ragione che ti ha indotto a scegliere il titolo del blog.

    Praticamente nel giro di nemmeno un ora ti ha ridotto ad un colabrodo.

    Mancava solo che ti dicesse che sei una merda umana ... pero' .. per una strana forma di pudore anche se non lo ha detto lo ha implicato indirettamente dopo averti smantellato un pezzo alla volta senza pietá.

    Aggiungerei una piccola considerazione di fondo.... maaaa... hai mai considerato la possibilita di farti fare quei ritocchi da qualcun altro ? Va bene risparmiare il centesimo.... ma dico.... mi pare che stai esagerando ... sottoponendoti per un ora a quel lancio ininterrotto di merda.

    Anche se sei imperfetta dovresti cercare di conservare intatta la tua dignita.

    Meditate bloggarole "risparmiose" .... meditate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Distruggere le figlie è il suo sport preferito!
      E' campionessa intergalattica di lancio della merda!!
      In ogni caso non amo andare dal parrucchiere, non per una questione di soldi ma di noia, perdo troppo tempo!!! I capelli sono un accessorio a cui non presto molta attenzione.
      NOn ti preoccupare per la mia dignità, apprensivo Vedetta, quando c'è nei paraggi la madre, esce a comprarsi le sigarette perchè sa già che per lei tira brutta aria.
      Se vuoi te le presento, la mia mamma, te ne direbbe quattro anche a te: ne ha per tutti!!!

      Elimina
  4. Grazie ma anche no.

    Comunque ...contenta te.. contenti tutti

    Non capisco pero' la questione della noia ... cioé non vai dal parrucchiere perché "perdi tempo" e la cosa ti da noia... pero' ricevere tonnellate di fango non ti da noia ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che sonno un filo masochista???
      E' che credo nei miracoli!
      Magari un giorno entrerà nella mia casa e mi ricoprirà di lodi, complimenti e salamelecchi!
      No, eh?!?!
      Non ci credo manco io......è ufficiale: sono masochista!

      Elimina