mercoledì 8 febbraio 2017

Il pizzino

Poco prima di cena.

I figli, al piano di sotto, stanno guardando la tv.

Pater, in studio, sistema dei documenti.

Lei è alle prese con la biancheria stirata da sistemare.

Il marito le si avvicina e le butta un foglietto sul letto.
 
Pater: " Leggi il pizzino..."
 
Impe: " Cos'è? "

chiede prendendo il post-it rosa fluo tutto accartocciato che lui le ha tirato.
 

P: " Era nel cestino dello studio.......è la calligrafia di Medio, giusto!?"

I: " .............ussignur...........sì................
Ma cosa significa?"

P: " E lo chiedi a me?"

I: " Perchè ha spuntato le prime due voci?

P: " Non lo so....."

I: " Ma ci dobbiamo preoccupare?"

P: " Bho?"

I: " Ma dobbiamo dirgli qualcosa?"

P: " Non saprei, in teoria l'ha buttato."

I: " Ma perchè proprio le prime due voci sono smarcate!!
Tu che sei un maschio: cosa potrebbe voler dire?"

P: " Mah!......forse  ha già avuto modo di....."

I: " Fermo, zitto, taci!
Non sono ancora pronta!
E adesso cosa facciamo??"

Ecco...lo chiedo anche a voi: che famo???

Indaghiamo?
Approfondiamo?
Chiediamo?
O facciamo finta di niente, continuando però a controllare bidoni e pattumiere?

9 commenti:

  1. ahahahahahah!!! Oddio!! Io probabilmente non direi nulla per rispetto nei suoi confronti. Ma questa è solo una mia opinione e dipende anche molto dal rapporto che avete instaurato con lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rapporto è decisamente ottimo, da questo punto di vista.
      Lui è quello che, questa estata, mi ha chiesto a cosa servono i Durex liquidi.....facendomi liquefare....
      Imbarazzo a 0

      Elimina
  2. sono piuttosto sicura che la realtà sia varie tacche al di sotto dei tuoi timori. io chiederei. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero!
      Sono curiosa di sentire come giustifica la lista.....

      Elimina
  3. A parte il fatto che la prima parola avevo letto LATTE, al che mi pareva una lista della spesa piuttosto strana...ma vabbè capiscimi!
    Comunque io con molta, moltissima fatica lascerei perdere, non indagherei oltre. Sarebbe come "sono andata a sgarfare nell'immondizia perché non mi fido di te", magari era un semplice giochino tra masculi testosteronici...
    Facci sapere se ci sono risvolti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una lista della spesa alquanto originale!!
      Questi giochini a 11 anni.....ussignur!! e quando gli partiranno gli ormoni cosa gli troverò sotto il letto???

      Elimina
    2. Magari gli ormoni sono già partiti...

      Elimina
  4. Onestamente seguirei il consiglio di angolo e non chiederei ... non vorrai mica passare per la ravanatrice dei bigliettini nella spazzatura ?

    Ad ogni buon conto se invece proprio non resisti quanto meno chiedigli come mai nella lista ha dimenticato i goldoni, e se del caso fagli un cazziatone (ma qui tocca al marito pero')

    Una nota a margine : hai notato l' uso di termini tutto sommato scientifici "pene" e "vagina" in luogo dei piu' classici figa etc ... non è che magari quel giorno li aveva lezione di educazione sessuale sui cosiddetti caratteri sessuali primari ? Ecco magari la spiegazione è banale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho resistito; da perfetta madre rompimaroni ho chiesto e il ragazzo......ha negato!!
      In perfetto stile 'pizzino' ha detto che non ne sa nulla, in un modo talmente plateale che il 'non detto' è stato molto più eloquente delle sue parole!
      Il ragazzo è un vero Lord!

      Elimina