martedì 4 ottobre 2022

Proprio un maschio

 Mamma va a prendere il Mino al post scuola.

Lui le corre in contro: " Ciao mamma!! Andiamo a casa, di corsa!! Devo fare la pipì!!"

Impe: " Ma tesoro, non l'hai fatta oggi?"

Mino: " No!! Non riesco a togliermi il grembiule da solo!" rimesso lunedì per la prima volta da questa primavera

I: " Guarda che non serve toglierlo, basta che lo alzi, così..."

M: " ...............aaahhh!!! Hai ragione!
Però adesso andiamo a casa che me la sto facendo addosso!"

Sì, è proprio un maschio!

giovedì 29 settembre 2022

Maltornata

 Giovedì scorso il Medio.

Venerdì sera il Mino

Domenica Junior

Ieri Senior

Maltornata stagione dei virus gastrointestinali!!

Non mi eri mancata per niente.

martedì 27 settembre 2022

Confusi e perplessi

 Vi racconto una storia:

in un piccolo paese, qualche anno fa, venne eletta sindaco una giovane donna.

Dopo il primo mandato fu riconfermata anche per un secondo, con netta maggioranza - circa il 70%.

Tra le sue promesse elettorali spiccava la costruzione del nuovo complesso scolastico.

La sua giunta, con la collaborazione del Politecnico di Milano, ha portato avanti un progetto che ha ottenuto un finanziamento record di  16 milioni di euro.

La scuola, mattone su mattone, sta venendo su. 
Anzi: le scuole! Due plessi + 2 palestre.

Le abilità di questa sindaca sono state riconosciute anche ai 'piani alti' del suo partito.

Hanno iniziato ad offrirle altri incarichi fino ad arrivare, all'inizio dell'estate, alla proposta di una candidatura parlamentare.

Domenica, alle votazioni politiche lei però ha perso.

I suoi concittadini le hanno dato il 37,01% dei voi.

Contro il quasi 49% della vincente - che non si è mai vista in paese ma che correva con la casacca favorita nel periodo. 

Ma come? 

Cosa è successo  a quel 33% che l'aveva votata due anni fa?

Boh!?!?

E vivacchiarono tutti confusi e perplessi

Io non so quale morale possa avere questa storia.

So solo che no! non mi piace la piega che prenderà questo paese.

Perchè se succede questo in un posto che potrebbe essere il buco del culo del mondo, figuriamoci  Caput mundi che cazzo di casino può diventare!!! 

lunedì 26 settembre 2022

Uscita al buoi con spoiler!

 Venerdì mezzogiorno il marito le dice: " Se ci organizziamo questa sera ti porto in un bel posto. 
Solo io e te. 
Vediamo di piazzare il Mino dai nonni per la cena e per il post con i fratelli.
Massimo per mezzanotte siamo a casa."

Lei, curiosa come una merda, ha incominciato a tartassarlo di domande: " Ma cos'è, com'è, dov'è???"

Domande a cui, naturalmente Pater non ha dato risposta.

Così, alle 20.15, si è messa in macchina alla cieca.

Dopo aver intuito la strada e la possibile destinazione le mani le prudevano per googolare, invece ha resistito!

Quasi arrivati a destinazioni si sono trovati tutte le strade bloccate e presidiate per una corsa podistica serale.

Hanno parcheggiato a circa un chilometro e mezzo dalla loro meta ed via di gamba per arrivare puntuali per l'inizio di


Un musical di una compagnia locale, veramente ben fatto.

Peccato che Pater non si fosse informato bene sulla tempistica: il primo atto è terminato alle 22.40!

Alla faccia di: a mezzanotte siamo a casa!  

Con  mezzo spettacolo ancora da vedere, venti minuti di scarpinata per tornare alla macchina e quindici di strada!

All'inizio del secondo atto sono iniziati ad arrivare i primi messaggi: " Mamma il Mino è un pò frignone.
Mamma il nano dice che se non ci sei tu a dargli il bacio della buonanotte non dorme.  
Mamma guarda che sta vomitando, tranquilla però: è arrivato al gabinetto!"   

Dopo questo, nel buio del cambio scena, Impe e Pater hanno alzato le tende e sono fuggiti.

Pater: " Non pensavo fosse così lungo! Mi spiace non stare fino alla fine!"

Impe: " Sì, peccato!
Se vuoi ti dico come va a finire: muoiono tutti e due!
Lo so, è spoiler e non si dovrebbe fare!!"



Questa cosa dell'uscita al buio le è piaciuta tantissimo!!!

Da ripetersi quanto prima, con tempistica definita e senza vomito all'orizzonte! 

giovedì 22 settembre 2022

Ci pensi tu???

Una domanda: ma voi avete mai letto il regolamento di un concorso a premi?

Quelli delle merendine, dei biscotti, delle bibite, dell'acqua....

Il Mino sabato sera, dopo aver festeggiato il compleanno, per concludere in bellezza la giornata, ha vinto una porta da calcio con il concorso della Coca Cola.

Papà ha provveduto a registrare la vincita con il codice ricevuto.

Poco dopo riceve una mail che gli chiede di mandare la foto del collarino vincente e dello scontrino fiscale che attesta l'acquisto.

Lo scontrino???

Ma se è stata comprata un mese fa!

Scontrino più che cestinato!

Mamma però si ricorda di averla presa il giorno in cui erano stati a scegliere l'attrezzattura scolastica del nano, era il 28/8 e erano andati all'Iper.

Una mail con la richiesta al supermercato , tentar non nuoce!, e ieri riceve la copia dello scontrino.

Grandi!!!

Pater la gira all'indirizzo dicendo: guardate come siamo bravi, TAC! pure lo scontrino. Mò sganciate la porta ca calcio

La risposta della C&C è: da regolamento dovevate mandare tutti i documenti entro due giorni - 2 giorni!! - Non avete diritto al premio.
 
Ma che ca**o!!!

Manco il tempo di soffiarsi il naso!!

E adesso chi lo spiega al Mino che non riceverà nulla?

Pronto signor Coca Cola!!!! 

Ci pensi tu???

mercoledì 21 settembre 2022

La genetica non mente

 Medio: " Forza insultatemi!"

Mamma lo guarda perplessa: " Scusa?!?!?"

Senior: " Molto volentieri, ma mi piacerebbe sapere per quale motivo."

Medio si fruga nelle tasche ed estrae il suo cellulare.

Dopo qualche secondo di tentennamento la sua mamma lo apostrofa con un: " Idiota! "

Perchè ,all'incirca cinque ore prima, il grande e ciula l'aveva chiamata, con il telefono di casa, mentre lei era già in ufficio, in preda ad una crisi esistenziale: " Mamma!! Ho perso il cellulare sul bus!! Ero in piedi per scendere, ha fatto una frenata brusca, mi sono sbilanciato e probabilmente mi è scivolato dalla tasca. Ho sentito i miei amici che scendono la fermata successiva ma non lo hanno trovato. Cosa facciamo mamma? Come fanno i miei amici a chiamarmi? E i messaggi?? Non li posso leggere e non posso rispondere!"

Armata di santa pazienza lei ha iniziato un pellegrinaggio di telefonate tra i vari depositi movibus -trovando sempre persone gentilissime e disponibili.

 Alla fine ha scoperto che l'autobus era finito al deposito di Milano Pero.

Il capo deposito, personalmente, aveva ispezionato il pullman senza trovare il desaparecido.

" La ringrazio tantissimo. Se lo doveste trovare è un cellulare blu, con una custodia trasparente su cui fa bella mostra il santino di Charles  Leclerc."

Avrà chiesto millaida di volte al figlio: " Ma sei sicuro che non lo hai perso per strada? O che sia in cartella? Perchè suona sempre libero, vuol dire che nessuno lo ha ancora trovato ed eventualmente spento.
Mannaggia a voi che non mettete mai vibro e suoneria!"  

Ha recuperato una scheda telefonica inutilizzata in ufficio, il suo vecchio cellulare e consegnati entrambi all'adolescente che iniziava ad avere i primi segni di astinenza da WApp: " Ciccio, avvisa i tuoi compagni che per qualche giorno questo sarà il tuo numero.
Perchè, per recuperare il tuo, occorre disattivalo con una chiamata al call center, andare dai carabinieri a fare denuncia di smarrimento per poi andare in un centro a rifare la tesserina.
Essendo intestato a papà è lui che deve fare tutto, quindi sicuramente non domani ."

Invece: sorpresa!!
Eccolo tornato tra noi!!
Medio aveva sì svuotato lo zaino, per verificare che non fosse lì. 
Peccato che il fetente si fosse infilato in un quaderno e quindi è saltato fuori quando il Medio si è messo a sistemare i libri per il girono successivo.  

Sì, Medio è stato insultato e perculato per tutta sera


Questa mattina mamma trafelata prima di  uscire con il Mino chiede a Senior, che si sta mangiando il suo porridge: " Tesoro fammi uno squillo che non mi ricordo più dove ho lasciato il cellulare."

Dopo qualche secondo parte la musica  e si sente tremare una chiappa: lo aveva infilato nella tasca del jeans!

Senior: " Ecco da chi ha preso Medio!! La genetica non mente!!"


lunedì 19 settembre 2022

Mino 5

 Hei tu, 
che ti sei svegliato sabato mattina, con un sorriso che ti andava da un orecchio all'altro, e hai detto sicuro: ' Oggi è il mio compleanno e decido io tutto!'
Un filo autoritario il ragazzo!

Tu, pignolo e casinaro.

Timidamente ruffiano.

Rubacuori e  sparabaci ( ti adoro quando fai la pistola con pollice e indice della mano, ti baci l'indice e poi - BANG!  - lo spari )

Cinque anni: mano piena che sventoli sotto il naso a chiunque ti chiede: 'Quanti anni hai?'

Sei l'unico dei fratello con un autocontrollo da far invidia: " I regali li apro tutti assieme questa sera, quando vengono i nonni per la torta ", il trio dei grandi non avrebbero resistito, e non resistono ancora oggi, 5 minuti.

Buon compleanno piccolo di casa.

Ti fai sempre più grande, più furbo, più bello ( ...vebbè, ma io sono di parte )

Vola in alto con i tuoi sogni, la tua spontaneità, la tua gioia, la tua caparbietà come ha fatto il tuo palloncino verde che hai lanciato andare ieri.

Vola tesoro, il cielo è tutto tuo!

Buon compleanno Mino,

ti adoro.

La tua mamma