mercoledì 4 maggio 2022

Cittadina stronzello

 La vede accostarsi e sa già cosa accadrà a breve.

Una persona scende dall'auto, apre il baule, estrae un sacchetto e lo appoggia sopra.

Così: 


Rientra in auto e se ne va.

Lei non fa in tempo a filmare l'accaduto ma riesce a fotografare la targa dell'auto  

Scatta pure una foto alla spazzatura abbandonata e le invia, via mail, alla polizia municipale.

Alcuni paesi nella zona - non il loro - fanno pagare ai cittadini lo smaltimento dei rifiuti a peso - metodo, sulla carta, assolutamente democratico:  produci, paghi; non produci, non paghi.

Se tutti fossero onesti funzionerebbe alla perfezione, peccato che fatta la legge trovato l'inganno, o meglio: lo spargitore di pattume.

Molti, moltissimi, per non pagare, abbandonano i proprio scarti ovunque.

Gettonatissimo è il piccolo bidone posto a una trentina di metri da casa loro.

In alcuni momenti è accerchiato e sepolto dai sacchetti.

Ha provato anche a fermare qualche zozzone che stavo mollando i sacchetti che le ha chiesto ingenuamente: ma non posso farlo??? 

No, cazzo!!! Non è una piattaforma ecologica! E' un bidoncino!

Così lei ha deciso di essere una cittadina modello e di segnalare ogni trasgressore, che incontra sulla sua strada, alla municipale.

Da cittadina modello a cittadina stronzello è un attimo!!!

State attenti a dove lasciate la rumenta!

Lei vi cura!

 

2 commenti:

  1. Ma fai benissimo!! Qui da me invece ci sono i cassonetti che si aprono con chiave magnetica nominale, a mia madre è capitato che mentre aveva il cassonetto aperto un tipo le buttasse la sua spazzatura. Sto stroooozzo. La gente è veramente senza vergogna
    Nia

    RispondiElimina
  2. noi abbiamo l'indifferenziata ma spesso i sacchetti del immondizia vengono gettati addirittura dai finestrini, sopra tutto nelle curve o nelle rive. Più volte i volontari del paese hanno pulito ma la storia si ripete sempre anche se alcuni sono stati beccati dalla forestale con multe altissime. Ciao

    RispondiElimina