martedì 3 settembre 2019

Il complimento delle 5

Un rumore assordante li fa sobbalzare nel letto.

La sveglia sul comodino segna le 4:54.

E' il rumore di un antifurto.

Il loro.

Papà si scapicolla giù dal letto.

Scende le scale.

Inizia a smanettare con la pulsantiera, inserisce il codice per lo sblocco.

Il rumore però non cessa.

Suona ancora.

Allora prende il telecomando attaccato alle chiavi di casa.

Lei lo sente che ripete il suo mantra: " cazzo cazzo cazzo cazzo"

Ancora niente: la sirena è sempre accesa.

Mino, nel suo letto, inizia a muoversi probabilmente infastidito dal suono.

Anche lei allora si alza, si avvicina alla finestra aperta della camera e...silenzio!

L'allarme ha smesso di suonare.

Scende per raggiungere il marito che continua a sacramentare.

Pater: " L'antifurto ha qualche problema: non riuscivo a disinserirlo.
Guarda: non è arrivata neanche la notifica sul cellulari!
Non sappiamo quale sensore sia scattato.
Provo a controllare in cortile se è tutto ok!"

Impe: " Tranquillo, è tutto a posto!"

P: " Come fai a saperlo?
Ho guardato fuori dalla finestra?"

I: " No!"

P: " E allora?? "

I: " Allora l'antifurto che suonava non è il nostro ma quello dei vicini che ha la sirena come la nostra."

P: " Ma....ma....perché non me lo hai detto subito?"

I: " Sei sceso dal letto veloce come un gatto, non ho fatto in tempo a fermarti.
Però guarda il lato positivo!"

P: " E quale sarebbe?"

I: " In una gara di spegnimento allarmi avresti vinto tu! Sei stato più veloce del vicino!"

P: " mavaccaga...."

I complimenti alle cinque del mattino non funzionano!

7 commenti:

  1. Risposte
    1. Se ti dicessi che gli altri abitanti della casa non si sono accorti di nulla, mi crederesti?

      Elimina
    2. Siete in una botte di ferro praticamente

      Elimina
  2. Ahahaha
    Ma il vicino copione non poteva utilizzare un'altra sirena?! 😂😂😂😂😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che l'elettricista che li ha montati è lo stesso!

      Elimina